Andrea Dovizioso vince il Gran Premio del Qatar ed avvia la stagione 2019 del MotoGP

Con il gran premio del Qatar prende il via il campionato del mondo di MotoGP

E’ stato l’italiano Andrea Dovizioso a salire sul posto più alto del podio nel Gran Premio del Qatar di MotoGP precedendo il campione del mondo in carica lo spagnolo Marc Marquez e l’inglese Cal Crutchlow che è arrivato terzo.

Un campionato interessante e sicuramente tutto da vedere per la presenza di ben 20 piloti e sei marche di moto (Ducati, Honda, Yamaha, Suzuki, Aprilia, KTM)

Di seguito le date, la lunghezza dei diciannove circuiti ed i luoghi in cui i venti piloti si contenderanno il campionato del MotoGP per la stagione 2019:   

Qatar 10 marzo – 5.380 metri –  tracciato di Losail

Argentina 31 marzo – 4.806 metri –  circuito di Termas de Rio Hondo

Stati Uniti 14 aprile – 5.513 metri –  tracciato di Austin in Texas 

Spagna 5 maggio – 4.423 metri – circuito di Jerez 

Francia, 19 maggio 4.180 metri –  tracciato di Le Mans,

Italia, 2 giugno – 5.245 metri – circuito del Mugello 

Catalogna, 16 giugno 4.655 metri- circuito di Montmelò a 20 Km da Barcellona

Olanda, 30 giugno 4.542 metricircuito di Assen.

Germania 7 luglio 3.700metricircuito di Sachsenring 

Rep. Ceca 4 agosto 5.403 metri– circuito di Brno.

Austria 11 agosto 4.318 metri –  tracciato di Spielberg 

Gran Bretagna 25 agosto 5.900 metri – circuito di Silverstone 

San Marino 15 settembre 4.226 metri –  circuito di Misano

Aragon 22 settembre 5.344 metri – circuito di Alcaniz 

Thailandia 6 ottobre 4.554 metricircuito di Buriram 

Giappone 20 ottobre 4.801 metri – circuito di Motegi 

Australia 27 ottobre 4.448 metri-tracciato di Phillip Island

Malesia 3 novembre 5.543 metri – circuito malese di Sepang

Valencia 17 novembre 4.005 metri – circuito di Valencia

You may also like...

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other